Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

11/4/08: Hill Side live a Cercola!

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Nov 23, 2017 2:17 pm    Oggetto: Ads

Top
Tony
signor membro
signor membro


Registrato: 22/09/06 11:31
Messaggi: 68
Residenza: Guidonia (Roma)

MessaggioInviato: Dom Apr 13, 2008 1:07 am    Oggetto: 11/4/08: Hill Side live a Cercola! Rispondi citando

“Ogni volta mi riprometto di non cascarci più e ogni volta ci ricasco…” “Ora capisco perché ho fatto bene ad andar via da Cercola…” “Cercola non merita manifestazioni come queste. Ma non perché gli Hill Side siano più bravi di tutti… Non capisco dove sia una parte delle ventimila persone che abitano questa città…” Un Giuseppe Scarpato al vetriolo apre e irrompe nell’umore (fin troppo) tranquillo della cittadinanza di Cercola. Giuseppe è sconfortato dalla non numerosa partecipazione in quello che in teoria dovrebbe essere un porto franco, rifugio tranquillo per l’arte e le capacità di alcuni suoi figli prediletti. Va giù duro Joseph, tagliente come il manico delle sue sei corde, sgradevole come un armonico distorto. Capisco fin troppo bene la sua amarezza...

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Foto di Valentina Bellotto per E:magine

In (felice) contrapposizione suo fratello Gennaro a fungere da pompiere. Francesco “GabBass” Gabbanini osserva con seraficità tutta toscana. La truppa romana è giunta a destinazione capitanata dal Munifico, Generoso, Amico Paolo “Roberto” Di Silvio in compagnia di Manuela. Del mini drappello fanno parte anche Valentina e Alessandro della E:magine. Preziosi testimoni che documenteranno con foto e video l’andamento della serata. A parte una coda sulla bretella Fiano – S.Cesareo, il viaggio è andato liscio; in due ore e mezza siamo giunti a destinazione. L’Eko Ranger è accordata. Le armoniche pronte. Parlo col fonico per assicurarmi che ci sia una linea pronta per il mio intervento. Tutto bene. Giuseppe aveva informato il service della mia partecipazione. Il repertorio multicolor degli Hill Scivola via contrassegnato dagli applausi della platea: Sting, Police, Beatles (con una azzeccata rilettura di “Come togheter”), Hendryx (bella e straziante “Little wing”) con un Gè in forma smagliante dall’alto della sua postazione di batterista, percussionista, vocalist e armonicista. Picchia talmente forte che più di una volta l’impianto audio raggiunge e supera i limiti...

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Foto di Alessandro Fusto per E:magine

Peppe canta con voce scura, rabbiosa quel tanto che basta. Francesco superba macchina ritmica cuce il tutto con precisione inappuntabile.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Foto di Alessandro Fusto per E:magine

Uno sguardo di papà Scarpato mi fa capire che è arrivato il mio turno… Mentre Giuseppe mi introduce con una splendida presentazione

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Foto di Alessandro Fusto per E:magine

attacco il jack e imbraccio la 12 corde. Il supporto è sistemato per bene. Prendo il microfono di Francesco perché Giuseppe (bontà sua!!!) eseguirà i cori. Partiamo con un pezzo composto da Edoardo in una panchina di Santiago del Cile. “Una settimana un giorno” è come direbbe Tony Cercola, (altro illustre concittadino di questa località) “L’ipoteosi della chitarra” Very Happy... Con l’armonica fra i denti che disegna una discesa fin sul mio petto termino (apparentemente) il brano. Puntuale scatta l’applauso. E puntuale parte il quattro fuori di Gè… La sei corde di Giuseppe incendia Cercola… E’ emozionante ammirarlo quando la esegue con Edoardo; figuriamoci in questa situazione. Sbando in qualche momento per seguire le acrobazie di Gennaro alla batteria…

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Foto di Valentina Bellotto per E:magine

Fantastici Hill Side! Applausi scroscianti, presentazione da parte mia dei Maestri di Cercola e Larciano. Ma…Non è finita. Giuseppe rinfrancato dal climax creatosi annuncia l’esecuzione di un altro pezzo. Ecco la storia di un personaggio che forse non sfigurerebbe nei manifesti delle (tante) liste elettorali. E’ il turno di Capitan Uncino. Attacco blues e svolgimento pulsante con tanto di riff di GabBass che riprende il tema di “My Sharona” dei Knack, versione contenuta in “Sembra ieri”. E meno male che Peppe mi aveva detto che Francesco non aveva preparato il brano…

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Foto di Valentina Bellotto per E:magine

Scendo dal palco accompagnato dai complimenti di papà Scarpato con l’invito a partecipare alla cena che seguirà il live. Si chiude con “Message in a bottle” versione oversize con Gennaro che sottolinea l’inciso con tanto di bottiglie di plastica! Cool Cool Cool

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Foto di Alessandro Fusto per E:magine

Miracolosamente si materializza la Fatina Bagnolese, con conseguente fuga dispettosa e indispettita del sottoscritto che non vuole credere alle pur nobili ragioni della Splendida, Crudele, Creatura. Pace fatta dentro un bar di Cercola. Cena a tarda ora con Peppe, Francesco, l’entourage elettorale e i miei amici. Gennaro (assente giustificato) è impegnato con Edoardo. Purtroppo salta la doppia intervista con i Bros Scarpato. Ci rifaremo in terra toscana il 25 aprile con un doppio, succulento, impegno: live con Edoardo a Lucca e live con Hill Side al “Macondo” di Viareggio… Sarà una giornata lunghissima. Così come lo è stata questa. Torno a casa alle 4.30. Sguardo sul mondo via internet. A letto alle 6. Sveglia telefonica del Bottigliaro alle 11…Grazie Hill Side per la fiducia accordatami. Grazie a tutte le persone del forum che giornalmente mi stimano, mi spronano. Coloro che mi vogliono bene per quel che sono realmente. Spero di ripagarvi tutti regalandovi un pezzetto del mio sogno… Caro Fronte, sei pronto?

_________________
"Equilibri insicuri sopra un filo sospeso
fra le regole nuove di Schoenberg..."
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

FORUM DEDICATO AI FANS DI EDOARDO BENNATO


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 2.926