Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

.NUOVE USCITE..!!!.
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Nov 21, 2017 9:11 am    Oggetto: Ads

Top
Marco
membro SUPER VIP
membro SUPER VIP


Registrato: 22/09/06 18:54
Messaggi: 1389
Residenza: SARDEGNA

MessaggioInviato: Mar Ott 31, 2006 6:26 pm    Oggetto: Rispondi citando


Ecco il titolo della nuova raccolta di Adriano Celentano.


Si intitolerà "UnicaMente Celentano", la tripla raccolta dell'ex molleggiato. Come riportato dall'agenzia ANSA, il cofanetto verrà pubblicato il prossimo 10 novembre. All'interno dei tre CD, che raccoglieranno le più famose, ma non solo, canzoni di Celentano, saranno presenti cinquanta brani tra cui una versione in italiano del celebre successo di Paul Anka "Diana" cantanta in coppia da Adriano e l'artista canadese. Il testo del brano è stato completamente rivisitato da Celentano e da Mogol e avrà inoltre un nuovo arrangiamento.



Cool
---------------------------

_________________
...Sempre in viaggio....sul mare....!!!!.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Marco
membro SUPER VIP
membro SUPER VIP


Registrato: 22/09/06 18:54
Messaggi: 1389
Residenza: SARDEGNA

MessaggioInviato: Mar Ott 31, 2006 8:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

_____________________________________________________________

..quando avete 5 minuti...andate a vedervi questo sito:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


____________________________________________________________

Cool

_________________
...Sempre in viaggio....sul mare....!!!!.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Marco
membro SUPER VIP
membro SUPER VIP


Registrato: 22/09/06 18:54
Messaggi: 1389
Residenza: SARDEGNA

MessaggioInviato: Gio Nov 02, 2006 8:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

E' già pronto il nuovo album di Gwen Stefani, esce il 4 dicembre.

L'aveva annunciato, ed ha mantenuto la promessa. Come riportato da Rockol lo scorso 22 settembre, Gwen Stefani aveva riferito d'essere alacremente al lavoro per completare entro la fine di quest'anno il suo secondo album solista. Ce l'ha fatta. Anche aiutata dal fatto d'avere in cascina un po' di "fondi di magazzino", ovvero canzoni avanzate dalle sessioni del suo primo CD, la cantante dei No Doubt ha già assemblato il secondo capitolo. Il disco, "The sweet escape", arriverà nelle rivendite il prossimo 4 dicembre. Il primo estratto s'intitola "Wind it up". Tra i collaboratori di Gwen sull'album sono da annoverare Dave Stewart, Nellee Hooper, Akon, il suo compagno di gruppo Tony Kanal, Tim Rice-Oxley dei Keane e Pharrell Williams. Tra i brani non appartenenti al periodo del suo primo album vi sono "Wind it up", "Orange County girl", "Yummy", "Candyland" e "Breaking up". Il singolo è stato fatto ascoltare in anteprima assoluta dall'emittente radiofonica KIIS FM di Los Angeles.
Il tour mondiale della Stefani partirà nel prossimo aprile.



Cool


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



---------------------------------------------------------------------------------

_________________
...Sempre in viaggio....sul mare....!!!!.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Marco
membro SUPER VIP
membro SUPER VIP


Registrato: 22/09/06 18:54
Messaggi: 1389
Residenza: SARDEGNA

MessaggioInviato: Gio Nov 02, 2006 8:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Joni Mitchell non è più in 'pensione', pronte 5 nuove canzoni.

Joni Mitchell ha rivelato d'essere al lavoro su cinque nuovi brani che segnano il suo ritorno all'attività artistica dopo parecchi anni. La cantautrice, la quale considerava se stessa come in uno stato di "pre- pensionamento" dopo essere entrata in forte polemica con le etichette discografiche, ha rilasciato un'intervista ad un quotidiano canadese. Nel corso della chiacchierata, effettuata per i trent'anni della pubblicazione di "Hejira", la Mitchell ha rivelato che uno dei nuovi pezzi è stato battezzato "Holy war" mentre un altro trae ispirazione dalla famosa poesia "Se" di Kipling. L'artista non ha mutato le sue opinioni, ferocemente ostili all'industria del disco, ed ha affermato che, quando deciderà di pubblicare il nuovo album, alle label non andrà un soldo. "Le etichette sono criminali", ha riferito l'artista il cui "Blue" è -nonostante si tratti di un lavoro ormai lontano nel tempo- ancora un punto di riferimento per molte cantautrici, "sono brutte, non creative ed egoiste".
Joni Mitchell, vero nome Roberta Joan Anderson, è nata il 7 novembre 1943 a Fort Macleod, Alberta, Canada.


Cool


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-----------------------------------------------

_________________
...Sempre in viaggio....sul mare....!!!!.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Marco
membro SUPER VIP
membro SUPER VIP


Registrato: 22/09/06 18:54
Messaggi: 1389
Residenza: SARDEGNA

MessaggioInviato: Mar Nov 07, 2006 7:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

....................................................................................



Steve Rogers Band, 16 anni dopo: 'Per divertirci, e senza nostalgia'.

Sono emiliani, goderecci e fedeli alla religione del rock&roll, quelli della rediviva Steve Rogers Band, eppure a guardarli in faccia si ha l'impressione che il tempo sia stato clemente nei loro confronti. Intanto però uno di loro, Massimo Riva, non c'è più, e gli altri hanno messo il marchio in soffitta per sedici anni buoni. Tornano oggi con un album che è tutto un programma, "...Questa sera rock'n'roll!", testimonianza di una elettrica serata live al Sonix di Imola con tutti i pezzi più noti del repertorio ("Bambolina", "Ok sì", "Neve nera", l' "anthem" "Alzati la gonna"), qualche souvenir dai tempi lontani in cui erano la band di Vasco e, in fondo al programma, tre pezzi inediti di studio: uno dei quali, "Il grande amore", è l'ultimo lascito del vocalist prima della morte improvvisa avvenuta nel 1999 (vedi News). Un ritorno tutto sommato tardivo, quello di Maurizio Solieri e compagni, e vien da chiedersi perché. "Perché non volevamo cavalcare l'onda emotiva della scomparsa di Massimo, lucrare sul suo cadavere ancora caldo" spiega senza tante perifrasi il chitarrista e leader della band, tra un barbera e un risotto alla milanese nel ristorante sui Navigli scelto per celebrare l'evento. Al tavolo siede un altro veterano, il tastierista Mimmo Camporeale, e lì vicino ci sono anche le due giovani reclute Christian "Cicci" Bagnoli (chitarra e cori, 28 anni) e Roberto Chiodi, il nuovo frontman che di anni ne ha 25. Mancano all'appello solo il batterista Beppe Leoncini e il bassista Claudio Golinelli: ma lui, detto "il Gallo", è il vero scapestrato del gruppo, il "Bukowski" della band, e a dispetto del soprannome la notte gli si addice molto più della luce del giorno. Non deve essere stato facile, per loro, tornare dopo tanto tempo e in un clima così diverso da quello dei loro anni '80. I "ragazzi" confermano: "Abbiamo preso la nostra razione di porte in faccia, molti si chiedevano che cosa volessero ancora questi dinosauri del rock". "Siccome suono con Vasco Rossi", racconta Solieri, "la gente crede che io sia miliardario e viva arroccato nel mio castello. Guadagno bene, ma le cose non stanno esattamente così". "Quanto a me", interviene Camporeale, "non mi vergogno di dire che per campare suono ancora nelle osterie con la mia cover band" (di Vasco Rossi, naturalmente): è lì che ha arruolato Bagnoli, lunghi riccioli neri e look da metallaro. Sono rimasti fermi al palo finché all'orizzonte è ricomparso Massimo Benini, discografico della Irma Records e altro bolognese doc. "Lavoravamo insieme nel '79 in una radio libera di Bologna, la frequentavano anche Riva, Lucio Dalla, Red Ronnie", spiega Solieri. "L'anno scorso, a Sanremo, l'ho beccato a blaterare in inglese con Sarah Jane Morris, mi sono messo in mezzo e gli ho parlato dei nostri progetti. Ha subito detto di sì, è sempre stato uno di noi". In quattro e quattr'otto le chiacchiere si sono trasformate in azione, e nel gruppo è stato coinvolto il vecchio staff della SRB, il fonico/produttore Maurizio Biancani e quelli dello studio Fonoprint di Bologna. Sembrerebbe una rimpatriata in piena regola: ma, assicura Solieri, non tira aria di nostalgia. "Siamo sempre rimasti amici, abbiamo continuato a vederci e a suonare insieme, lo spirito della band è sempre rimasto intatto. Nel '96 con Massimo avevamo scritto un pezzo, "Il grande amore', che avrebbe dovuto segnare la nostra rinascita. Invece è successo quel che è successo.Quando a Zocca qualche mese dopo la sua morte gli hanno organizzato un tributo intitolandogli anche una scuola di musica ci siamo rimessi a provare il vecchio repertorio e lo abbiamo trovato attualissimo.



Cool

.......................................................................................

_________________
...Sempre in viaggio....sul mare....!!!!.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Marco
membro SUPER VIP
membro SUPER VIP


Registrato: 22/09/06 18:54
Messaggi: 1389
Residenza: SARDEGNA

MessaggioInviato: Dom Nov 19, 2006 2:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

---------------------------------------------------------------------------------------

Touring The Angel: Live In Milan (DVD)

I Depeche Mode sono una di quelle formazioni dotate di certificato di garanzia. Quando si acquista un biglietto per un loro concerto non si corrono rischi, lo spettacolo è assicurato. Oltre chiaramente alla loro musica, giocano a loro favore la durata considerevole delle esibizioni, le impressionanti scenografie, il loro modo di tenere il palco ed il carisma di Gahan e Gore. E non è stato da meno per "Touring the Angel", la tournée intrapresa in seguito alla pubblicazione di "Playing the angel", l'ultimo lavoro in studio della band inglese dato alle stampe nel 2005. Un tour che ha toccato trentuno paesi, registrando cifre stratosferiche: sold out in ben 69 date e più di 800.000 biglietti venduti soltanto in Europa.
"Live in Milan" è stato registrato proprio durante le tappe milanesi del "Touring the Angel" tenutesi il 18 e 19 febbraio al Forum di Assago ed entrambe esaurite già molti mesi prima. Il DVD è stato diretto da Blue Leach con la collaborazione di Anton Corbjin (acclamato regista e fotografo noto soprattutto per le collaborazioni con gli U2, già responsabile di "Live in Paris" per la band di Gahan), autore delle scenografie del tour.
L'esibizione dei Depeche parte con due brani tratti proprio dall'ultimo lavoro, vale a dire "A pain that I'm used to" e "John the Revelator" e prosegue con "A question of time", "Policy of truth", il singolo "Precious", "Walking in my shoes", "Suffer well", "Macro", "Home", "I want it all", "The sinner in me", "I feel you", "Behind the wheel", "World in my eyes", l'emblematica "Personal Jesus", "Enjoy the silence", "Shake the disease", "Just can't get enough", "Everything counts", "Never let me down again" e "Goodnight lovers".
La carica adrenalinica ed il feeling della coppia Gahan-Gore sono davvero stellari, specialmente in episodi come "The sinner in me" oppure nella incredibile "I feel you" dove si può ammirare Gahan (immancabilmente a petto nudo) in tutta la sua presenza scenica da "animale da palco".
La pubblicazione è disponibile in versione standard (concerto integrale + bonus track "A question of lust" e "Damaged people") e deluxe con un documentario girato da Corbjin nel backstage del tour ed un bonus CD contenente otto brani registrati dal vivo.
"Touring the angel - Live in Milan" è un DVD da non perdere sia per gli amanti dei Depeche Mode, ma anche per chi, stufo delle fugaci e scarse esibizioni di molte band dell'attuale panorama rock, intende godersi in video un concerto degno di questo nome. E sicuramente non si farà scappare il prossimo tour dei Depeche...


Cool

----------------------------------------------------------------------------------

_________________
...Sempre in viaggio....sul mare....!!!!.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Marco
membro SUPER VIP
membro SUPER VIP


Registrato: 22/09/06 18:54
Messaggi: 1389
Residenza: SARDEGNA

MessaggioInviato: Dom Nov 19, 2006 5:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

La stella pop italiana più ammirata all'estero, Laura Pausini, dal 10 novembre fa uscire il suo nuovo album Io canto. Il disco ha la particolarità di essere completamente dedicato all'interpretazione di grandi successi altrui. Non è un caso che il primo singolo tratto dal disco dalla Pausini sia proprio Io canto, nuova versione di una delle più belle canzoni di Riccardo Cocciante.
Pubblicato in 47 Paesi, il nuovo album di Laura Pausini esce in versione italiana e spagnola. Contiene 16 classici della nostra canzone e tre duetti: in Non me lo so spiegare con Tiziano Ferro, in Come il sole all'improvviso (di Zucchero-Paoli) con Johnny Halliday e in Il mio canto libero (di Battisti) con Juanes. In Sudamerica il primo singolo estratto è invece Spaccacuore, rifacimento della canzone originale di Samuele Bersani.
Ecco la tracklist completa del nuovo disco di Laura Pausini, versione italiana: Io canto; Due; Scrivimi; Il mio canto libero; Destinazione paradiso; Stella gemella; Come il sole all'improvviso; Cinque giorni; La mia banda suona il rock; Spaccacuore; Anima fragile; Non me lo so spiegare; Nei giardini che nessuno sa; In una stanza quasi rosa; Quando; Strada facendo.
Come si vede ci sono omaggi di tutti i tipi: dalla musica di Grignani alla poesia di Fossati, dalla grinta di Vasco Rossi fino alla raffinatezza di Pino Daniele e alla grande melodia di Baglioni e Antonacci. I 16 brani sono stati scelti in una rosa di 152 proposte iniziali, da cui sono state escluse all'ultimo Gocce di memoria di Giorgia e Piccolo uomo di Mia Martini. Ma non è escluso, se andrà bene questo primo disco di cover d'autore, che ne possa essere pubblicato un secondo.
A gennaio la cantante emiliana tornerà in televisione con uno show tutto suo, dove duetterà con molti amici musicisti. Laura Pausini è reduce da un anno davvero fantastico: la raccolta di successi Resta in ascolto è un successo internazionale e le ha fruttato il Grammy per il miglior disco di pop latino.


Cool

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

_________________
...Sempre in viaggio....sul mare....!!!!.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Marco
membro SUPER VIP
membro SUPER VIP


Registrato: 22/09/06 18:54
Messaggi: 1389
Residenza: SARDEGNA

MessaggioInviato: Ven Nov 24, 2006 6:47 pm    Oggetto: Rispondi citando


Arriva l'album del ritorno dei Take That. Una chiacchierata con Rockol.


Rockol ha incontrato -con altri colleghi- i Take That in occasione della promozione dell'album, "Beautiful world", che segna il loro ritorno sulle scene dopo dieci anni. Ci è sembrato opportuno pubblicare una breve cronaca del meeting adesso, con il CD "caldo" e pronto ad essere consegnato alle rivendite.
Nel cortile dell'etichetta discografica dei TT, nel centro di Milano, attende un gruppo di fan dell'ex boyband. Sono tutte ragazze. Sembra il 1995, invece è il 2006. Il gruppo è al primo piano. Ci colpisce il fatto che tutti, tranne Gary Barlow, abbiano conservato il loro accento regionale.
Come è andato il vostro grande tour britannico?
"E' stato piuttosto strano. Piacevole, anche se c'era così tanta gente che a volte faceva paura. E' stato un mix di sensazioni. La sorpresa maggiore? Molti giovani, ed anche qualche ex fan che, diventato genitore, ha portato i figli. Siamo sempre stati orgogliosi del nostro stage show. A guardare le registrazioni di allora, certo, usavamo molta energia. Energia c'è anche adesso, ma la usiamo maggiormente nei momenti giusti. Ci concentriamo di più sugli aspetti vocali".
Ma Robbie Williams lo sentite?
"Siamo felici per Robbie, sì, siamo in contatto con lui. Siamo felici per il suo successo, ma non lo invidiamo. Probabilmente è dura essere nella sua posizione. L'abbiamo incontrato in un hotel a Londra, è lo stesso vecchio Robbie che ruba i drink nel minibar della stanza. Segretamente crediamo che voglia essere di nuovo nei Take That".
Vi vedremo in tour in Italia?
"Prima vediamo come funziona l'album, poi penseremo al tour in Europa"
Ora si può ragionevolmente affermare che siete tornati per restare?
"Il ritorno è stato un processo naturale. Non sappiamo per quanto staremo ancora insieme, adesso ci godiamo ogni singola giornata".
Come è nato il nuovo album?
"A metà del tour britannico ci siamo presi una settimana di intervallo, siamo andati in studio ed abbiamo composto delle canzoni tutti assieme. 'Patience', il primo singolo, è una canzone che è piaciuta subito, sia a noi sia all'etichetta. E' un brano che costituisce un ponte tra passato e presente. Stavolta abbiamo puntato su un sound più organico, anche perché abbiamo dieci anni di più. Un suono che non vuole necessariamente far parte del trend presente".



Cool

_________________
...Sempre in viaggio....sul mare....!!!!.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4
Pagina 4 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

FORUM DEDICATO AI FANS DI EDOARDO BENNATO


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 3.618