Indice del forum

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

INTERVISTA a Milano ad Edoardo Bennato

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Nov 23, 2017 6:44 am    Oggetto: Ads

Top
Pendaglio da Forca
Site Admin
Site Admin


Registrato: 19/09/06 14:24
Messaggi: 1740
Residenza: SECONDA STELLA A DESTRA

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 4:09 pm    Oggetto: INTERVISTA a Milano ad Edoardo Bennato Rispondi citando

"Io speriamo che me la cavo"


Peter Pan a Milano,intervista a Bennato
Dopo il successo di Napoli, dove il musical ha debuttato, Peter Pan, con le musiche di Edoardo Bennato, approda a Milano, agli Arcimboldi (fino al 7 gennaio) per poi proseguire nei più importanti teatri di tutta Italia. "Mi sento Peter Pan perché sono un maschio, un eterno bambino incapace di prendere sul serio le proprie responsabilità" dice a Tgcom il cantautore. - Le favole non cambiano, la realtà, purtroppo neppure".

Per la regia di Maurizio Colombi, la direzione artistica del magico Arturo Brachetti e le musiche straordinarie di Edoardo Bennato, in Peter Pan l'eterno bambino dell'Isola che non c'è torna a volare e a combattere il malvagio Capitan Uncino a tempo di musica, quella di uno dei più celebri album di Edoardo Bennato, "Sono solo canzonette", ispirato proprio alla fiaba di James Matthew Barrie. Oltre ai brani del disco del 1980, Bennato ha composto per l'occasione una nuova canzone, intitolata "Che paura fa Capitan Uncino!".

Per il resto la favola resta quella di un secolo fa, più volte ripresa e riproposta in versioni ogni volta differenti, la visionaria e poetica storia del bambino che c'è dentro ognuno di noi, del suo desiderio di libertà e della sua terribile paura di crescere.
Nulla è cambiato allora? Tgcom l'ha chiesto a Edoardo Bennato.

Sei tornato ad uno dei tuoi primi amori, il Peter Pan dei tuoi successi maggiori. E' passato oltre un ventennio. Cosa è cambiato da allora?

BENNATO risponde:
Non è cambiato niente. Le favole non cambiano. La realtà, purtroppo, neppure. I canovacci delle favole sono sempre stati per me le piattaforme per parlare delle contraddizioni della società, della doppiezza della gente, specie i politici, della pressapocaggine e della grettezza imperante, senza però fare moralismi, senza sembrare retorico.
In questo senso è nata la mia "trilogia" fiabesca, dal Pinocchio di "Burattino senza fili", al Peter Pan di "Sono solo Canzonette" fino alla "Fantastica storia del Pifferaio magico". Il messaggio è sempre lo stesso, perchè la società è sempre la stessa, i padroni anche.
Il Pifferaio magico contiene in sè questo concetto, è la metafora della doppiezza dei politici, della remissività delle masse, del potere narcotizzante della televisione...Le favole sono il mezzo per parlarne. L'unica differenza è che nelle favole spesso i cattivi diventano buoni. Nella realtà no.

Napoli è la tua città, cosa pensi della ventilata minaccia di passare alle maniere forti e di inviare l'esercito per far fronte alla criminalità imperante? Avresti qualche consiglio da dare?

BENNATO risponde:
Il mio rapporto verso Napoli, la "mia ricetta", sono contenuti ne il "Pifferaio Magico". L' canto di una città sull'orlo dell'autodistruzione per colpa dell'egoismo di certe persone che pensano soltanto ai propri interessi e per colpa dell'ottusità e protervia di una casta di potenti. Che consigli dovrei dare? L'ho già detto, io sono un cantautore e il mio compito è quello di fare canzoni, musica e attraverso questo ceracre di far vedere come stanno veramente le cose. Le soluzioni sono alla portata di tutti, ma sono soprattutto le cause e i colpevoli a dover essere rimossi.

Torniamo a Peter Pan. Quanto di Edoardo Bennato c'è nel personaggio?

BENNATO risponde:
Nella storia di Peter Pan si parla dell'eterna contrapposizione tra la maschilitudine e la femminilità.
Mi sento Peter Pan perchè sono un maschio e quindi un eterno bambino incapace di prendere sul serio le proprie responsabilità. Wendy, da brava femmina, capisce che non si può andare avanti a sognare e torna indietro dall'isola. Peter Pan rimane.

La tua recente esperienza con Alex Britti esula un po' dal tuo stile e dai tuoi leit motiv. Come nasce e perchè?

BENNATO risponde:
Non deve per forza esserci un perché. La mia esperienza con Britti nasce dal fatto che mi sono divertito un sacco a cantare con lui, un cantautore e una persona che stimo e ammiro moltissimo. Punto e basta.

Sei un tipo schivo, non parli mai della tua vita privata...posso sapere se vivi attualmente con qualcuno?

BENNTO risponde:
Non vivo con nessuno

Non hai mai desiderato un bambino a cui racconatre delle favole?

BENNATO risponde:


Ai tuoi fan forse piacerebbe che tu facesso loro una sorpresa come quella per l'uscita di "Sono solo canzonette" alla trasmissione televisiva "Variety"...Era il 1980; hai in mente qualcosa del genere?

BENNATO risponde:
Vedi il discorso è sempre quello che facevo prima, c'è una realtà gretta e falsa con la quale fare i conti e ci sono soprattutto i media dietro a tutto il sistema a muovere i fili. Al di là delle mie più buone intenzioni e dei miei progetti...un esempio è stato proprio "La storia del Pifferario Magico", un'impresa difficile da realizzare, tutti quegli artisti insieme a cantare, qualcosa di grande, che nessuno aveva mai fatto... eppure...
Uno fa qualcosa di grande, di bello, di importante, poi ci mettono lo zampino i media e le cose vanno diversamente da come dovevano andare, capisci? C'è solo da sperare...

Insomma... Io speriamo che me la cavo?
Si' appunto, io speriamo che me la cavo


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

FORUM DEDICATO AI FANS DI EDOARDO BENNATO


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 5.129